Apertura ricette
Testata ricette

L’ autrice delle ricette è Kiara Bosio, esperta di cucina vegetariana-vegana e creativa. Le foto sono di Ivan Enrico.

apollo pesto 01
apollo pesto 02

RISO APOLLO con Pesto di Zucchine

Tempo di Cottura Riso: 15/18 minuti
Ingredienti per 2 persone
200 g di riso Apollo PRAINO
2 zucchine medio-piccole
20 foglioline di basilico
25 g di mandorle pelate
4 metà di pomodorini secchi
Olio EVO
Sale rosa dell’Himalaya

Esecuzione

Lavare il riso finché l’acqua non è pulita. Portare a ebollizione l’acqua (proporzione 1 riso – 2 acqua), abbassare la fiamma, mettere il riso, un cucchiaio di olio e il sale, riportare a ebollizione. Quando l’acqua bolle di nuovo, abbassare la fiamma, coprire e lasciare a cuocere 10 minuti (l’acqua verrà assorbita completamente). E’ importante che il riso cuocia sul fuoco più piccolo con la fiamma al minimo. Dopo 10-15 minuti spegnere e lasciare riposare altri 5 minuti coperto. Dopodiché trasferire il riso in una ciotola e lasciare raffreddare.
Dopo averli ammollati per un un’ora, tagliare a pezzettini i pomodorini secchi.
Ridurre le mandorle a farina. Grattugiare o tagliare finemente le zucchine. Mettere le zucchine, le mandorle e il basilico in un mixer. Miscelare e pian piano aggiungere l’olio fino a raggiungere una consistenza cremosa. Aggiustare di sale.
Aggiungere al riso nella ciotola il pesto e i pomodorini, mescolare, aggiustare di sale e servire. Il riso è ottimo sia tiepido che freddo.
apollo zucchine zen 01
apollo zucchine zen 02

RISO APOLLO in Insalata con Zucchine e Zenzero

Tempo di cottura del riso 15/18 minuti
Ingredienti per 2 persone
200 g di riso Apollo PRAINO
40 g di prezzemolo
2 zucchine medie
4 cm di radice di zenzero
4 cucchiai di Olio EVO
Sale rosa dell’Himalaya

Esecuzione

Portare a ebollizione l’acqua (proporzione: 1 riso – 2 acqua). Quando bolle abbassare la fiamma, introdurre il riso precedentemente sciacquato per eliminare le impurità, riportare a ebollizione e non appena l’acqua bolle, abbassare del tutto la fiamma e coprire la pentola. La cottura avverrà in 10-15 minuti per assorbimento totale dell’acqua. A questo punto lasciare il riso per altri 5 minuti nella pentola, coperto, per ultimare la cottura. Se si desiderano chicchi più sgranati e lucidi, aggiungere un cucchiaio di olio. Una volta passati i 5 minuti, farlo raffreddare in un altro recipiente.
Tritare finemente le zucchine, lo zenzero e il prezzemolo.
Aggiungere al riso ormai freddo, condire con olio e sale, mescolare e servire.
carnaroli zucchine 01
carnaroli zucchine 02

RISO CARNAROLI e Zucchine

Tempo di cottura del riso 16 minuti
 Ingredienti per due persone
200 g di riso Carnaroli PRAINO
4 zucchine medio-piccole
Brodo vegetale preferito
25 g di panna di riso
2 cucchiaini di lievito alimentare in scaglie
2 cucchiai olio EVO
Sale

Esecuzione

Preparare 1 litro circa del brodo vegetale preferito.
Lavare il riso dalla impurità e metterlo a tostare in una pentola di coccio. Una volta tostato, aggiungere un paio di mestoli di brodo e mescolare.
Preparare a parte le zucchine grattugiate e a metà cottura aggiungerne metà al riso. A 2 minuti da fine cottura (il Carnaroli cuoce in 16 minuti circa) aggiungere il resto delle zucchine. Spegnere e aggiungere l’olio EVO, la panna di riso e lo lievito in scaglie. Se il brodo non contiene il sale, aggiustare di sale.
Mescolare il tutto, aspettare qualche minuto e servire.
Ottimo anche freddo.
baldo avocado 01
baldo avocado 02

RISO BALDO con Rucola, Avocado e Pomodorini

Tempo di cottura del riso 16-18 minuti
Ingredienti per 2 persone
200 g di riso Baldo PRAINO
40 g di rucola
250 g di pomodori datterini
1/2 cucchiaio di maggiorana fresca tritata
1 avocado maturo
2 cucchiai di olio EVO
1/2 scorza grattugiata di limone bio
Sale
Pepe
Peperoncino (facoltativo)

Esecuzione

Portare a ebollizione l’acqua (proporzione riso 1 – acqua 1 ½), mescolare e cuocere per 16/18 minuti in pentola di coccio. A cottura ultimata raffreddare in un’altro recipiente.
Dividere in quarti i pomodorini, eliminando semi e torsolo centrale, poi tagliare la polpa a pezzettini.
Tritare finemente la rucola. Sbucciare l’avocado e tagliare la polpa a cubettini.
Unire in una ciotola la rucola, i pomodorini, l’avocado e mescolare. Condire con olio, sale, pepe e maggiorana.
Unire al riso precedentemente sgranato e condito con olio, aggiungere il peperoncino se lo si desidera e mescolare delicatamente. Cospargere con la scorza grattugiata del limone e servire.
sandrea sushi 01
sandrea sushi 02

S. ANDREA bianco a là “Sushi Vegano”

Tempo di cottura del riso 20 minuti
Ingredienti per 4 persone:
200 g di riso S. Andrea bianco
3 fogli di alga Nori
2 zucchine medie
2 carote medie
1 avocado maturo
Tahini
Shoyu
Sale
Per la marinatura delle verdure:
1 Cetriolo medio
4 cm di radice di zenzero
Acidulato di Umeboshi

Esecuzione

Preparare le verdure marinate la sera prima o almeno 6 ore prima di utilizzarle.
Pelare lo zenzero e tagliarlo a fiammifero per la lunghezza.
Pelare il cetriolo, tagliarlo a metà per la larghezza, e tagliare le due metà a julienne per la lunghezza.
Mettere zenzero e cetriolo separati in contenitori di vetro richiudibili, innaffiarli di Acidulato, mescolare delicatamente, coprire e mettere in frigorifero.
Mettere il riso in una pentola con l’acqua (proporzione riso 1 – acqua 2 ½), portare a ebollizione e cuocere coperto, a fiamma bassa, per 20 minuti. Non scolarlo. A cottura ultimata lasciarlo raffreddare.
Porre un cucchiaio di Tahini in una ciotola e stemperarlo con un cucchiaio di acqua tiepida.
Tagliare zucchine e carote finissime con la grattugia o l’apposito attrezzo del mixer.
Tagliare l’avocado a metà, togliere il seme, e fare delle listarelle per la lunghezza (servirà solo metà avocado, l’altra metà si può usare in insalata, a tocchetti, oppure semplicemente schiacciato con la forchetta, condito con sale e limone).
Disporre su uno stuoino per sushi l’alga Nori con la parte ruvida e opaca rivolta verso l’alto.
Una volta raffreddato il riso, stenderne sull’alga uno strato di 1 cm, lasciando un bordo vuoto di 3 cm (5 cm se si vogliono dei rotolini più piccoli).
Mettere una striscia di Tahini sul riso, parallelamente al bordo pieno, e sovrapporvi una striscia di zucchine e una di carote.
Aggiungere la radice di zenzero e il cetriolo.
Arrotolare l’alga, aiutandosi con l’apposito stuoino, fino a ottenere un cilindro compatto, passando le dita leggermente inumidite sul bordo libero dal riso così da sigillare il rotolo.

cioccococco sandrea 01
cioccococco sandrea 02

Cioccococco di S. Andrea bianco

Tempo di cottura del riso 20 minuti
Ingredienti per 5 budini
125 g di riso S. Andrea bianco
1 l di latte di riso
½  cucchiaino di alga Agar
50 g di sciroppo d’Agave
35 g di cioccolato amaro in polvere
25 g di cioccolato fondente
200 ml di panna di cocco
½ cucchiaino di vaniglia bourbon

Esecuzione

Portare a ebollizione ½ litro di latte di riso e immergervi il riso.
Una volta cotto aggiungere la panna di cocco, il cioccolato fondente a pezzetti, quello in polvere, la vaniglia, il dolcificante e mescolare. Usare un mixer a immersione e ridurre il tutto a una crema.
Portare a ebollizione ½ litro di latte di riso, spegnere e aggiungervi l’alga, mescolando bene perché non faccia grumi (si può usare il mixer a immersione). Aggiungerlo poco alla volta al riso, e miscelare bene il tutto.
Versare il composto in scodelline e lasciare raffreddare. Quando sono intiepidite si possono mettere in frigorifero. Servire dopo un’ora.
venere involtini 01
venere involtini 02

Involtini di RISO VENERE

Tempo di cottura del riso 40-45 minuti
Ingredienti per 2 persone
100 g di riso Venere PRAINO
Un peperone rosso medio
Un peperone giallo medio
15 g di pinoli
Una manciata di prezzemolo
Una manciatina di rucola
Un cucchiaino di aceto di mele
Olio EVO
Pepe
Sale rosa dell’Himalaya

Esecuzione

Abbrustolire i peperoni sotto il grill del forno a 200° (girarli spesso per farli abbrustolire in modo uniforme) e metterli a raffreddare in un sacchetto di carta o nella carta forno.
Mettere a cuocere il riso in acqua fredda dopo averlo lavato (proporzione riso 1 – acqua 3) e per la cottura calcolare 40-45 minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Se si desidera un riso più appiccicoso che tiene meglio insieme gli ingredienti, non sciacquarlo a fine cottura.
Tritare metà dei pinoli e metterli con i resto dei pinoli interi in una ciotola. Tritare finemente il prezzemolo e la rucola. Aggiungere il riso freddo e condire con olio, pepe, sale e l’aceto di mele. Mescolare e lasciare riposare.
Prendere i peperoni tiepidi e spellarli, di ognuno farne tre strisce rettangolari per la lunghezza e asciugare l’eventuale eccesso di acqua.
Porre le strisce su un tagliere, distribuire il mix di riso, arrotolarle e porle su un piatto di portata. Decorare e servire.
venere insalata 01
venere insalata 02

RISO VENERE in Insalata

Tempo di cottura del riso 40-45 minuti
Ingredienti per 2 persone
100 g di riso Venere PRAINO
Una manciata di pomodori datterini
3 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
Una manciata di capperi dissalati
Timo
Olio EVO
Sale rosa dell’Himalaya

Esecuzione

Sciacquare il riso, porlo in una pentola di acqua fredda (con proporzione riso 1 – acqua 3) e portare a ebollizione. La cottura è di 40-45 minuti da quando comincia a bollire. Una volta cotto, scolarlo sotto acqua fredda e lasciare riposare a parte.
Dissalare i capperi, togliere i semi ai pomodorini e tagliarli a pezzettini. Togliere dagli steli le foglioline di timo e porre tutti gli ingredienti in una ciotola.
Aggiungere il riso ormai freddo, condire con olio, aggiustare di sale, mescolare e servire.