base-ins-foto-praino-1-1

La famiglia Manachino, l’Azienda Agricola Praino. Una tradizione antica di cinquecento anni, un’attenzione costante nel migliorare il nostro rapporto con la terra, la scelta di puntare su un percorso sostenibile senza dimenticare da dove veniamo. Queste sono le coordinate per il nostro lavoro, per noi dell’Azienda Agricola Praino, che coltiviamo e produciamo riso. Lo facciamo da sempre, da secoli: la nostra casa, le nostre terre e i gesti nel nostro lavoro di tutti i giorni hanno radici antiche, che affondano nella storia di questa parte del Piemonte, la Baraggia vercellese.

Nati come azienda risicola tradizionale, dal 1990 abbiamo svoltato verso un’evoluzione che oggi ci consente di garantire alti livelli qualitativi nelle nostre produzioni: il riso che lavoriamo proviene solo dalle nostre risaie intorno alla cascina, e segue una filiera corta, che ha visto progressivamente ridursi, sino a scomparire, l’uso di pesticidi o altre sostanze dannose. I nostri campi e le nostre risaie – 110 ettari irrigati con acque pulite di torrente – seguono i ritmi naturali grazie all’adozione di buone pratiche come la rotazione colturale e la policoltura, che già appartenevano alla nostra tradizione passata, e che abbiamo ripreso perfezionandole con l’aiuto di esperti qualificati.

Per noi condividere tutto questo con chi vuole apprezzare il nostro riso è fondamentale, e abbiamo deciso di farlo giorno per giorno, proponendo una serie di esperienze, tanto ai più grandi quanto ai piccoli, per svelare quanta bellezza e quanta cultura sono nascoste dietro a ogni gesto, a ogni chicco di riso. Così la nostra cascina è diventata fattoria didattica, e un vero e proprio allestimento museale consente al visitatore di entrare nella quotidianità di un luogo in cui tutti i giorni aggiungiamo una nuova pagina alla nostra storia.